Acido ialuronico

L’ acido ialuronico è una sostanza presente in tutti i tessuti connettivi umani e non.

E’ una componente essenziale del collagene e quindi la sua alterazione, fisiologica negli anni, porta ad una minore elasticità della cute ed alla diminuzione della idratazione.

Il fatto che sia presente in tutti i connettivi fa si che la sua infiltrazione non determini alcun tipo di reazione allergica da parte del soggetto trattato.

Sono in commercio vari tipi di acido ialuronico.
Il più comunemente utilizzato è il NASHA (non animal stabilized Hyaluronic acid), tipo Restylane e Juvederm.

La sua durata dipende dal numero dei legami (links) e dalle sedi in cui è impiantato. Diciamo che varia da 4 mesi a 1 anno.

Si utilizza per volumizzare (labbra, zigomi, mento) o riempire rughe (solchi naso genieni, perioculari).
Si utilizza anche come Biorivitalizzante (es: Restylane Vital), aumentando il trofismo cutaneo e la sua idratazione. In questo caso sono necessari cicli di 2/3 sedute ogni 6 mesi a distanza di 3 settimane l’una dall’altra.
E’ utile anche nel trattamento di esiti cicatriziali post acneici o di altra natura.

Non è doloroso, anche se a volte si preferisce una anestesia tronculare (labbra).
Possono residuare piccoli lividi che si riassorbono in qualche giorno.
Il trattamento ambulatoriale può durare da 15 a 30 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *